Allenamento

Programmi di allenamento per il ciclismo

Programmi di allenamento per il ciclismo.
Per preparare una stagione di corse, cercare una buona forma fisica o controllare il peso corporeo, è importante seguire un programma di allenamento personalizzato, tagliato “su misura”, per usare al meglio il tempo a disposizione ed evitare carichi sconsiderati che possono portare a sovrallenamento e malanni fisici.

Test di valutazione.
Il test iniziale é importante per avere un quadro delle caratteristiche del ciclista e studiare il programma di allenamento più adatto. Durante il periodo di preparazione si eseguono alcuni test di controllo per verificare la condizione raggiunta e avere indicazioni per i periodi di allenamento successivi.

  • Il test Conconi valuta la condizione del ciclista. Mette in evidenza i regimi di allenamento che necessitano di maggiore attenzione.
  • L’analisi della pedalata mostra le carenze nell’efficienza del gesto. Permette di pianificare lavori specifici o un controllo dell’assetto in sella.
  • La valutazione della forza, per individuare i lavori più adatti da svolgere

Gestione dell’allenamento

Il programma di lavoro è organizzato in periodi di allenamento e periodi di scarico. Nei periodi di scarico si eseguono i test per controllare il lavoro svolto e preparare il periodo successivo. Le attività della stagione, allenamento, scarico, test, corse ecc. sono visualizzate nel calendario personale.

I dati dell’atleta, il peso corporeo, la percentuale di grasso, i watt alla soglia, la frequenza cardiaca alla soglia, i watt/kg ecc. sono archiviati nella cartella personale.

Monitorare l’allenamento
I carichi di lavoro degli allenamenti vengono misurati con appositi strumenti. Per la frequenza cardiaca il cardiofrequenzimetro, per la frequenza di pedalata il contapedalate. Esistono poi strumenti come SRM che misurano anche i watt espressi. E’ possibile salvare tutti i valori dell’allenamento (battiti, rpm , watt, km ecc) in un file, analizzare l’allenamento ed inviarlo all’allenatore per un immediato feedback.

Torna a Preparazione ciclisti e posizione in bici
Cookie